• Home
  • Condizioni di vendita

Condizioni di vendita

Attenta a rispondere sempre alle attese dei suoi Clienti, Gioielleria Rosati ha deciso di realizzare, parallelamente al suo punto vendita, una rete di vendita a distanza di tutti o alcuni tra i suoi prodotti attraverso il sito internet www.gioielleriarosati.com
Il sistema, che presuppone un intervento attivo da parte del Cliente, è stato realizzato in piena conformità alla normativa in materia di vendita a distanza ed in particolare agli artt. 50 e segg. del Codice del Consumo (D.Lgs n. 206 del 6 settembre 2005).

L'utilizzo del processo di vendita a distanza descritto nelle presenti condizioni generali di vendita è riservato esclusivamente ai consumatori (qui di seguito definiti per brevità il « Cliente » o i « Clienti »), nel significato che ne dà la legge e la giurisprudenza, che agiscono esclusivamente per loro conto e residenti in Italia.
ART. 1 Applicazione
Le presenti condizioni generali di vendita sono applicabili a tutte le vendite di prodotti « Gioielleria Rosati » concluse a distanza attraverso il sito internet www.gioielleriarosati.com

Le presenti condizioni generali di vendita a distanza devono essere accuratamente esaminate dal Cliente prima del completamento della procedura di acquisto a distanza dei prodotti .

Resta inteso che l'effettuazione dell'ordine di acquisto attraverso il sito internet www.gioielleriarosati.com implica totale e assoluta conoscenza delle presenti condizioni generali di vendita e loro integrale accettazione: il Cliente con l'effettuazione dell''ordine d'acquisto attraverso il sito internet www.gioielleriarosati.com, accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare, nei suoi rapporti con Gioielleria Rosati srl, le presenti condizioni generali di vendita, nonchè le condizioni di pagamento di seguito illustrate, dichiarando di aver preso visione ed accettato tutte le indicazioni a lui fornite, e prende altresì atto che Gioielleria Rosati non si ritiene vincolata a condizioni diverse dalle presenti se non preventivamente concordate per iscritto.

Le presenti condizioni generali di vendita a distanza possono essere stampate e conservate da qualsiasi soggetto che abbia visitato il sito internet www.gioielleriarosati.com; le presenti condizioni generali di vendita sono da considerare applicabili ed in vigore fintantochè le stesse risultino accessibili dal sito internet www.gioielleriarosati.com

L'eventuale eliminazione delle presenti condizioni generali di vendita a distanza dal sito internet www.gioielleriarosati.com implica l'automatica ed irrevocabile inapplicabilità, inefficacia ed inopponibilità a Gioielleria Rosati delle stesse in relazione ad acquisti effettuati successivamente alla loro eliminazione dal sito, e ciò anche nel caso in cui dette condizioni generali risultassero comunque consultabili e/o accessibili al pubblico attraverso altri siti internet diversi da quello sopra indicato.
ART. 2 Identificazione del venditore
Gioielleria Rosati srl con sede legale in Gioielleria Rosati unica sede via Fermana Sud, 66 63812 Montegranaro(FM) tel:0734.893489 email:info@gioelleriarosati.com Partita IVA 01290000445.
ART. 3 Informazioni relative ai prodotti
Le informazioni relative ai prodotti Gioielleria Rosati suscettibili di vendita a distanza attraverso il sito internet www.gioielleriarosati.com sono disponibili, con i relativi numeri di referenza, sia presso tutti i punti vendita, sia sul sito internet www.gioielleriarosati.com.

Le predette informazioni sono fornite in conformità alle leggi in vigore e, in particolare, agli articoli 52 e 53 del Codice del Consumo.
ART. 4 Ordine dei prodotti
Gli ordini possono essere effettuati, in lingua Italiana, dal sito internet www.gioielleriarosati.com, previa registrazione e creazione di un account personale del Cliente, seguendo i passaggi e le istruzioni specificate nel sito stesso.

Gioielleria Rosati si riserva la facoltà di valutare l'accettazione degli ordini ricevuti. Gioielleria Rosati comunicherà al Cliente l'eventuale impossibilità di accettare gli ordini ricevuti entro 30 giorni decorrenti dal giorno successivo a quello in cui il Cliente ha trasmesso l'ordine a Gioielleria Rosati.
ART. 5 Prezzi dei prodotti
I prezzi dei prodotti si intendono comprensivi di tutte le tasse e imposte, escluse le spese di spedizione.

Il prezzo di ciascun prodotto, nonchè l'ammontare delle spese di spedizione, sono comunicati al Cliente prima della conclusione del contratto. Tutti i prezzi sono espressi in Euro e comprensivi di IVA.

In conformità a quanto disposto all'art. 53 del Codice del Consumo, il Cliente riceve, al momento dell'esecuzione del contratto, la conferma scritta del prodotto ordinato, dell'importo pagato, con il dettaglio del prezzo del prodotto e delle spese di spedizione poste a suo carico, nonchè dell'esistenza del diritto di recesso, dei tempi e delle modalità per la restituzione del bene, l'indirizzo geografico per presentare eventuali reclami e le informazioni sui servizi di assistenza e sulle garanzie commerciali esistenti.
ART.6 Condizioni di pagamento
Il pagamento da parte del Cliente può essere effettuato:
in caso di acquisto attraverso la sezione italiana del sito internet www.gioielleriarosati.com, esclusivamente mediante carta di credito rilasciata in Italia.
Sono accettate le seguenti carte di credito: Visa, Mastercard, American Express.
L'addebito sulla carta di credito del Cliente avviene al momento della preparazione dell'ordine per la spedizione.

Nel caso in cui il Cliente comunichi la propria intenzione di effettuare il pagamento mediante bonifico bancario nei casi in cui tale modalità di pagamento è consentita, informerà a tal fine l'operatore del Servizio Relazioni con la Clientela di Gioielleria Rosati srl; l'operatore comunicherà al Cliente le coordinate bancarie di Gioielleria Rosati e informerà il Cliente che questi avrà 10 giorni di tempo per effettuare il pagamento. I prodotti saranno preparati per la spedizione non appena il pagamento sarà stato ricevuto; nel caso in cui il pagamento non sia stato ricevuto entro il termine di 10 giorni, l'ordine si considererà cancellato.

Al fine di prevenire le frodi su Internet, il pagamento effettuato mediante il sito internet www.gioielleriarosati.com viene gestito in rete dalla banca interessata attraverso gli strumenti offerti da xxxxxx. Questa società è responsabile della conservazione e del trattamento automatico in un ambiente protetto delle informazioni relative a ciascun ordine, ivi inclusi i dettagli della carta.

Ai fini del pagamento, il Cliente conferma attraverso il sito internet www.gioielleriarosati.com, di essere titolare della carta di credito indicata e che il nominativo indicato su detta carta di credito è il suo ; quindi comunica in caso di acquisto attraverso il sito internet www.gioielleriarosati.com, sul sito stesso, il numero a 16 cifre e la data di scadenza indicati sul lato « recto » della sua carta di credito, nonchè, se del caso, i codici di sicurezza indicati sul lato « verso » della sua carta di credito.

Nel caso in cui, per una ragione qualunque, l'addebito degli importi dovuti dal Cliente si riveli impossibile, il processo di vendita viene automaticamente annullato e la vendita automaticamente risolta.
ART. 7 Consegna
Fatte salve le deroghe di cui ai commi che seguono, la consegna dei prodotti viene effettuata esclusivamente presso la residenza o il domicilio del Cliente.

Il Cliente ha in ogni caso la facoltà di chiedere la consegna dei prodotti ad una persona fisica a sua scelta.

La consegna dei prodotti viene effettuata all'indirizzo indicato dal Cliente solo dopo la regolare registrazione del pagamento dell'ordine relativo.

In conformità alla disposizione contenuta all'art. 54 del Codice del Consumo Gioielleria Rosati eseguirà l'ordine dei prodotti entro e non oltre 30 giorni a decorrere dal giorno successivo a quello in cui il Cliente ha trasmesso l'ordine e dietro pagamento del prezzo.

Gioielleria Rosati consegna i prodotti mediante corriere espresso. Fermo restando quanto previsto al paragrafo precedente, i termini di consegna indicati dalla società Gioielleria Rosati sono da considerarsi puramente indicativi.

Nel caso in cui, al momento della consegna, l'aspetto esteriore del pacco presenti delle imperfezioni, il Cliente deve procedere all'apertura del pacco stesso in presenza del trasportatore, per verificare lo stato del prodotto ivi contenuto.

Nel caso in cui il prodotto si presenti danneggiato, il Cliente deve dettagliare per iscritto, sulla bolla di consegna, tutti i danni rilevati. Si applicano in tal caso le disposizioni contenute al successivo articolo 12.
ART.8 Limitazione di responsabilità

Al di fuori dei casi di dolo o colpa grave Gioielleria Rosati non sarà responsabile nei confronti del Cliente ad alcun titolo in conseguenza di:

- danni o perdite causati dai prodotti (o dal loro utilizzo da parte del Cliente), ferma restando in ogni caso l'applicazione delle norme inderogabili di legge;

- danni che non siano stati cagionati da inadempimento di Gioielleria Rosati;

- perdita di affari o di opportunità di commercio.

Nei limiti sopra precisati, la responsabilità di Gioielleria Rosati non potrà comunque eccedere il prezzo pagato dal Cliente per il prodotto che ha causato il danno.

Nessuna disposizione delle presenti condizioni generali di vendita potrà limitare la responsabilità in caso di morte o danno alla persona del Cliente causati dalla negligenza di Gioielleria Rosati, dei suoi dipendenti, agenti o incaricati.

Gioielleria Rosati riparerà o sostituirà gratuitamente qualsiasi prodotto che sia stato danneggiato o smarrito in occasione della spedizione effettuata dal nostro spedizioniere, a condizione che:

- il Cliente abbia comunicato per iscritto il danneggiamento o lo smarrimento entro le 24 ore successive alla data di consegna (nel caso di danneggiamento) ovvero entro le 24 ore successive alla data di consegna anticipata al Cliente al momento in cui l'ordine è stato inoltrato (in caso di smarrimento), al fine di consentirci di avvalerci dei rimedi previsti dalle condizioni di spedizione applicate dal nostro spedizioniere; e

- il Cliente metta a disposizione di Gioielleria Rosati (in caso di danneggiamento del prodotto) la ricevuta o altro documento relativo al prodotto in questione, unitamente alla confezione originale.

Art. 9 Soddisfatti o rimborsati: diritto di recesso e restituzione dei prodotti

Gioielleria Rosati è consapevole dal fatto che i Clienti non soddisfatti dei prodotti ricevuti possono esercitare il diritto di recesso previsto dall'articolo 64 del Codice del Consumo. E' nell'interesse di Gioielleria Rosati srl che il Cliente possa esercitare detto diritto di recesso nelle migliori condizioni possibili.

Il Cliente può esercitare il diritto di recesso con l'invio, entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi, di una comunicazione scritta alla sede di Gioielleria Rosati, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento.

La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante posta elettronica, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le successive 48 (quarantotto) ore. Nel caso in cui il Cliente abbia nel frattempo già ricevuto i prodotti ordinati, sarà tenuto a restituirli secondo quanto previsto al successivo paragrafo.

In alternativa, il Cliente può esercitare il recesso restituendo direttamente i prodotti ricevuti entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dalla consegna degli stessi, nel loro imballaggio originario, unitamente alla bolla di consegna accuratamente compilata e ad una copia della fattura, al seguente indirizzo : Gioielleria Rosati Via Fermana sud, 67, 63812 Montegranaro P.I. 01290000445 tel:0734.893489 email:info@gioelleriarosati.com
Restano a carico del Cliente sia la prova della restituzione dei prodotti, che devono quindi essere restituiti mediante plico raccomandato con ricevuta di ritorno, sia le spese e i rischi relativi alla restituzione.

Il rimborso del prezzo dei prodotti restituiti deve avvenire, mediante riaccredito dell'importo pagato dal Cliente nel termine di 30 giorni decorrente dalla data in cui Gioielleria Rosati è venuta a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente, ovvero dalla data di ricezione da parte della Gioielleria Rosati dei prodotti restituiti, qualora il diritto recesso sia stato esercitato mediante restituzione dei prodotti.

Il riaccredito viene effettuato, a seconda dei casi, sul conto corrente del Cliente corrispondente alla carta di credito utilizzata dal Cliente per il pagamento, ovvero sul conto corrente sul quale è stato a suo tempo addebitato il prezzo dei prodotti, nel caso in cui il pagamento sia stato effettuato mediante bonifico bancario.

Resta in ogni caso inteso che, secondo quanto previsto dall'articolo 67 del Codice del Consumo (D.Lgs n. 206 del 6 settembre 2005), la sostanziale integrità del prodotto è condizione essenziale per l'esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente. Pertanto, qualora i prodotti restituiti dal Cliente risultino danneggiati, incompleti, deteriorati e/o sporchi in modo tale da comprometterne la sostanziale integrità, essi non verranno rimborsati.


Art. 10 Sostituzione dei prodotti
Gioielleria Rosati desidera offrire ai suoi Clienti la possibilità di sostituire i prodotti acquistati a distanza, attraverso il sito web www.gioielleriarosati.com.

La sostituzione dei prodotti acquistati a distanza è soggetta alle seguenti limitazioni:

la sostituzione dei prodotti acquistati a distanza può essere effettuata con altri prodotti sostitutivi di valore identico o superiore a quello dei prodotti acquistati; in tal caso, il Cliente dovrà pagare la differenza di prezzo in eccesso;

la sostituzione dei prodotti acquistati a distanza può essere effettuata anche con altri prodotti sostitutivi di valore inferiore a quello dei prodotti acquistati, ma soltanto a condizione che la differenza di prezzo tra i prodotti acquistati e i prodotti in sostituzione risulti minore o uguale a 50 euro (cinquanta) Euro; in tal caso, Gioielleria Rosati rimborserà al Cliente la differenza di prezzo;

la sostituzione dei prodotti acquistati a distanza non può essere effettuata con altri prodotti di valore inferiore a quello dei prodotti acquistati, qualora la differenza di prezzo tra i prodotti acquistati e i prodotti in sostituzione risulti superiore a 50 (cinquanta) Euro.
Nel termine di 30 giorni decorrente dalla data di consegna, il Cliente può a sua scelta:
• richiedere la sostituzione del prodotto acquistato a distanza chiamando il Servizio Relazioni con la Clientela al numero 0734/893489 e restituire i prodotti ricevuti, nel loro imballaggio originario, e unitamente alla bolla di consegna accuratamente compilata e ad una copia della fattura, al seguente indirizzo :

Gioielleria Rosati – Via Fermana sud, 67, 63812 Montegranaro P.I. 01290000445 tel:0734.893489 email:info@gioielleriarosati.com .
Restano a carico del Cliente sia la prova della restituzione dei prodotti, che devono quindi essere restituiti mediante plico raccomandato con ricevuta di ritorno, sia le spese e i rischi relativi alla restituzione. Gioielleria Rosati non effettuerà una nuova spedizione prima di aver ricevuto gli articoli restituiti dal Cliente;

• presentare i prodotti ricevuti, nel loro imballaggio originario, unitamente ad una copia della fattura, nel punto vendita ad insegna Gioielleria Rosati, al fine di procedere alla sostituzione.

Qualunque sia l'opzione prescelta, i prodotti restituiti dal Cliente che risultino incompleti, deteriorati, danneggiati e/o sporchi non verranno sostituiti.
In caso di sostituzione, la vendita relativa al prodotto sostituito deve considerarsi risolta. Il pagamento del prodotto consegnato in sostituzione avviene per compensazione con l'importo del prezzo della vendita precedente.

Resta inteso che qualunque importo eccedente a debito o a credito del Cliente, viene rispettivamente riaddebitato o riaccreditato sul conto corrente intestato al Cliente, corrispondente al conto corrente o alla carta di credito utilizzata dal Cliente stesso per il pagamento.

ART. 11 Conformità e garanzia
Il Cliente è tenuto a verificare che i prodotti ricevuti corrispondano a quelli oggetto dell'ordine effettuato.

Nel caso in cui i prodotti consegnati non siano conformi all'ordine, il Cliente deve informare telefonicamente di ciò il Servizio Relazioni con la Clientela della Gioielleria Rosati e restituire i prodotti in questione nelle condizioni indicate all'art. 9 delle presenti condizioni generali di vendita.

Oltre alle garanzie specifiche che vengono fornite al Cliente, unitamente al prodotto consegnato, alla vendita dei prodotti Gioielleria Rosati sono altresì applicabili le garanzie legali previste dalla legge.

Riferimenti normativi :

« Articolo 129 del Codice del Consumo :

1. Il venditore ha l'obbligo di consegnare al consumatore beni conformi al contratto di vendita.

2. Si presume che i beni di consumo siano conformi al contratto se, ove pertinenti, coesistono le seguenti circostanze :

a) sono idonei all'uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo ;

b) sono conformi alla descrizione fatta dal venditore e possiedono le qualità del bene che il venditore ha presentato al consumatore come campione o modello ;

c) presentano le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e, se del caso, delle dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche dei beni fatte al riguardo dal venditore, dal produttore o dal suo agente o rappresentante, in particolare nella pubblicità o sull'etichettatura ;

d) sono altresì idonei all'uso particolare voluto dal consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del venditore al momento della conclusione del contratto e che il venditore abbia accettato anche per fatti concludenti.

3. Non vi è difetto di conformità se, al momento della conclusione del contratto, il consumatore era a conoscenza del difetto o non poteva ignorarlo con l'ordinaria diligenza o se il difetto di conformità deriva da istruzioni o materiali forniti dal consumatore.

4. Il venditore non è vincolato dalle dichiarazioni pubbliche di cui al comma 2, lettera c), quando, in via anche alternativa, dimostra che : a) non era a conoscenza della dichiarazione e non poteva conoscerla con l'ordinaria diligenza ; b) la dichiarazione è stata adeguatamente corretta entro il momento della conclusione del contratto in modo da essere conoscibile al consumatore ; c) la decisione di acquistare il bene di consumo non è stata influenzata dalla dichiarazione.

5. Il difetto di conformità che deriva dall'imperfetta installazione del bene di consumo è equiparato al difetto di conformità del bene quando l'installazione è compresa nel contratto di vendita ed è stata effettuata dal venditore o sotto la sua responsabilità. Tale equiparazione si applica anche nel caso in cui il prodotto, concepito per essere installato dal consumatore, sia da questo installato in modo non corretto a causa di una carenza delle istruzioni di installazione.»

« Articolo 130 del Codice del Consumo :

1. Il venditore è responsabile nei confronti del consumatore per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene.

2. In caso di difetto di conformità, il consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione, a norma dei commi 3, 4, 5 e 6, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto, conformemente ai commi 7, 8 e 9.

3. Il consumatore può chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro.

4. Ai fini di cui al comma 3 è da considerarsi eccessivamente oneroso uno dei rimedi se impone al venditore spese irragionevoli in confronto all'altro, tenendo conto :

a) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse difetto di conformità ;

b) dell'entità del difetto di conformità ;

c) dell'eventualità che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per il consumatore.

5. Le riparazioni o le sostituzioni devono essere effettuate entro un congruo termine dalla richiesta e non devono arrecare notevoli inconvenienti al consumatore, tenendo conto della natura del bene e dello scopo per il quale il consumatore ha acquistato il bene.

6. Le spese di cui ai commi 2 e 3 si riferiscono ai costi indispensabili per rendere conformi i beni, in particolare modo con riferimento alle spese effettuate per la spedizione, per la mano d'opera e per i materiali.

7. Il consumatore può richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto ove ricorra una delle seguenti situazioni:

a) la riparazione e la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose;

b) il venditore non ha provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine congruo di cui al comma 6;

c) la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata ha arrecato notevoli inconvenienti al consumatore.

8. Nel determinare l'importo della riduzione o la somma da restituire si tiene conto dell'uso del bene.

9. Dopo la denuncia del difetto di conformità, il venditore può offrire al consumatore qualsiasi altro rimedio disponibile, con i seguenti effetti:

a) qualora il consumatore abbia già richiesto uno specifico rimedio, il venditore resta obbligato ad attuarlo, con le necessarie conseguenze in ordine alla decorrenza del termine congruo di cui al comma 6, salvo accettazione da parte del consumatore del rimedio alternativo proposto;

b) qualora il consumatore non abbia già richiesto uno specifico rimedio, il consumatore deve accettare la proposta o respingerla scegliendo un altro rimedio ai sensi del presente articolo. 10. Un difetto di conformità di lieve entità per il quale non è stato possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non dà diritto alla risoluzione del contratto. »

« Articolo 132 del Codice del Consumo :

1. Il venditore è responsabile, a norma dell'articolo 130, quando il difetto di conformità si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene.

2. Il consumatore decade dai diritti previsti dall'articolo 130, comma 2, se non denuncia al venditore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto. La denuncia non è necessaria se il venditore ha riconosciuto l'esistenza del vizio o l'ha occultato.

3. Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità.

4. L'azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati dal venditore si prescrive, in ogni caso, nel termine di ventisei mesi dalla consegna del bene, ; il consumatore, che sia convenuto per l'esecuzione del contratto, può tuttavia far valere sempre i diritti di cui all'articolo 130, comma 2, purchè il difetto di conformità sia stato denunciato entro due mesi dalla scoperta e prima della scadenza del termine di cui al periodo precedente. »
ART. 12 Reclami e Informazioni
Per qualsiasi informazione o reclamo, o per qualsiasi questione relativa alle condizioni generali di vendita per corrispondenza della società Gioielleria Rosati o ai prodotti « Gioielleria Rosati », i Clienti dovranno rivolgersi al Servizio Relazioni con la Clientela della società via telefono al numero 0735/588100 o per posta elettronica : info@gioielleriarosati.com, indicando il numero dell'ordine.
ART. 13 Disposizioni in materia di Privacy e protezione dei dati personali
La società Gioielleria Rosati ha realizzato una banca dati elettronica che raccoglie i dati personali dei suoi Clienti.

All'atto dell'effettuazione da parte di ogni nuovo Cliente di un ordine, attraverso il sito internet www.gioielleriarosati.com, la predetta banca dati viene aggiornata con i dati di ogni nuovo Cliente, cosa che permetterà, in seguito, di rispondere al meglio alle esigenze del Cliente stesso e di facilitare le prestazioni di assistenza post vendita.
La raccolta ed il trattamento dei dati sono effettuati in conformità alle disposizioni contenute nel D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 consolidato (“Codice Privacy”).
Il Cliente ha in ogni caso il diritto di ottenere la conferma dell'esistenza dei dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile, il diritto di ottenere l'aggiornamento, la rettifica, la cancellazione dei suoi dati personali, il diritto di opporsi al trattamento dei suoi dati personali nei casi previsti dall'art. 7 del Codice Privacy e gli altri diritti stabiliti dal Codice Privacy mediante comunicazione scritta da inviare alla società Gioielleria Rosati.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati personali del Cliente da parte di Gioielleria Rosati per la vendita di prodotti “Gioielleria Rosati” il sito internet www.gioielleriarosati.com si prega di prendere visione della privacy policy del sito internet www.gioielleriarosati.com e dell'informativa privacy allegata alle presenti condizioni generali di vendita.



ART. 14 Diritti di proprietà intellettuale
Il marchio « Gioielleria Rosati », presente sui prodotti Gioielleria Rosati, sui relativi accessori e/o imballaggi, che sono oggetto di registrazione, sono e rimangono di proprietà esclusiva della società Gioielleria Rosati Srl .
La riproduzione totale o parziale, la modifica o l'utilizzo di detto marchio, illustrazioni, immagini e loghi, per qualunque motivo e su qualunque supporto, senza il preventivo accordo espresso della società Gioielleria Rosati srl. sono assolutamente vietati. E' altresì vietata qualsiasi combinazione tra i predetti marchi ed altri marchi, simboli, loghi e più in generale qualunque segno distintivo idoneo a realizzare un logo composito.

Sono altresì assolutamente vietati la riproduzione totale o parziale, la modifica o l'utilizzo di disegni, modelli e brevetti, che risultino di proprietà esclusiva della società Gioielleria Rosati.
Art. 15 Forza maggiore
L'esecuzione delle prestazioni da parte della società Gioielleria Rosati può essere sospesa in caso di sopravvenienza di un caso fortuito o di forza maggiore che ne impedisca o ne ritardi l'esecuzione.

Sono considerati come tali, ad esempio, ma senza limitazione a ciò, la guerra, i tumulti, le insurrezioni, gli scioperi e problemi di approvvigionamento della società Gioielleria Rosati imputabili a terzi fornitori, ovvero l'errata indicazione da parte del Cliente del corretto indirizzo per la spedizione.

La società Gioielleria Rosati informerà il Cliente del verificarsi del caso fortuito o di forza maggiore nel termine di 7 giorni dal verificarsi dello stesso.

Nel caso in cui la sospensione della prestazione dovesse prolungarsi per un termine superiore a 15 giorni, il Cliente avrà la possibilità di annullare l'ordine effettuato e verrà rimborsato degli importi già pagati, secondo quanto stabilito all'art. 9 delle presenti condizioni generali di vendita.
ART. 16 Legge applicabile
Le presenti condizioni generali di vendita sono regolate dalla legge Italiana.
In caso di controversie derivanti dall'interpretazione, validità e/o esecuzione, delle presenti condizioni generali di vendita, il Cliente ha la facoltà di tutelare i propri interessi attraverso una associazione dei consumatori nelle forme dell'art. 140 del Codice del Consumo, o avviare una procedura di composizione extragiudiziale per la risoluzione delle controversie in materia di consumo ai sensi dell'art. 141 del Codice del Consumo.

E' fatta comunque salva per il Cliente la facoltà di adire le vie ordinarie per la soluzione delle controversie derivanti dall'interpretazione, validità e/o esecuzione, delle presenti condizioni generali di vendita e in questo caso la competenza territoriale inderogabile sarà quella del giudice del luogo di residenza o domicilio del consumatore, se ubicati nel territorio Italiano.

Informativa per il trattamento dei dati personali dell'interessato

- Art. 13 Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 consolidato (“Codice Privacy”)
Gioielleria Rosati informa di quanto segue sul trattamento dei dati personali per la vendita a distanza dei nostri prodotti ai sensi delle “Condizioni generali di vendita a distanza dei prodotti Gioielleria Rosati” che precedono.

I prodotti possono essere acquistati tramite il il sito internet www.gioielleriarosati.com ; per il trattamento dei dati tramite il Sito si prega di consultare la relativa Privacy Policy.

Tratteremo i dati nel rispetto del Codice Privacy, compreso il profilo della sicurezza e per le seguenti finalità: gestione della vendita a distanza, comprese tutte le attività necessarie, ad esempio prevenzione di frodi, gestione prodotti resi e garanzia dei prodotti, supporto clienti; per far valere o difendere un diritto in sede giudiziaria e per adempiere ad obblighi previsti da leggi, regolamenti e normativa comunitaria.

Con il Suo consenso, che è facoltativo, potremo trattare i dati anche per finalità di marketing, cioè per inviarLe, anche tramite newsletter, posta elettronica (e-mail) e posta tradizionale (cartacea), per telefono e mediante sms e mms, informazioni su nostri prodotti di Suo interesse, informazioni su Gioielleria Rosati e su eventi e simili iniziative organizzati da noi o cui partecipiamo, compresi eventuali inviti a tali eventi.

Lei potrà sempre opporsi all'invio di informazioni promozionali per e-mail; in ogni comunicazione sarà specificato come non ricevere più tali comunicazioni. Tratteremo i dati da forniti in occasione di interazione con il Sito ed il Servizio Relazioni con la Clientela, gli ulteriori dati che potrà fornirci volontariamente ed i dati che potremo altrimenti acquisire, anche presso terzi nel corso della nostra attività.

Tratteremo i dati con mezzi elettronici e manuali secondo procedure e logiche correlate alle finalità sopra indicate. L'uso di dati personali ed identificativi è ridotto al minimo ed il relativo trattamento è escluso se i dati non sono necessari alle finalità di volta in volta perseguite.

Conferire i dati personali è necessario per adempiere ad obblighi contrattuali derivanti dalla vendita dei nostri prodotti ed è obbligatorio per far valere, difendere un diritto ed adempiere ad obblighi legislativi; nei casi che precedono un eventuale mancato conferimento ci impedirebbe di vendere i nostri prodotti.

Conferire i dati personali per finalità di marketing secondo quanto sopra indicato è facoltativo; un eventuale mancato conferimento non avrà alcuna conseguenza.

I dati personali saranno accessibili al nostro personale interno ed esterno incaricato del trattamento ed al Responsabile del trattamento, se nominato; potrà chiedere a Gioielleria Rosati l'elenco aggiornato dei Responsabili e dei soggetti cui comunichiamo i dati. Possiamo comunicare i dati personali a professionisti, collaboratori autonomi, anche in forma associata, terzi che svolgono servizi di carattere tecnico ed organizzativo di cui ci serviamo per le finalità sopra indicate.


I dati personali non saranno comunicati a terzi affinchè questi possano usarli per proprie finalità di carattere promozionale e non saranno diffusi. Lei potrà in qualsiasi momento far valere i diritti di cui all'art. 7 del Codice Privacy, tra cui ad esempio ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati che La riguardano, verificarne contenuto, origine ed esattezza, chiederne integrazione, aggiornamento, rettificazione, cancellazione, trasformazione in forma anonima, blocco per violazione di legge, il diritto di opporsi per motivi legittimi al trattamento.

Per esercitare tali diritti può contattarci ai recapiti di seguito indicati. Il Titolare del trattamento è Gioielleria Rosati Via Fermana sud, 67, 63812 Montegranaro P.I. 01290000445 tel:0734.893489 email:info@gioielleriarosati.com
Gioielleria Rosati rileva che, per il trattamento necessario ad eseguire obblighi contrattuali e di legge e a far valere o difendere un diritto, compresa la comunicazione a terzi come sopra indicato, il Suo consenso non è necessario ai sensi dell'art. 24 Codice Privacy.